Endodonzia e devitalizzazione

devitalizzazione

Nell’ambito dell’odontoiatria una branca molto delicata è rappresentata dall’endodonzia, che comprende tutti gli interventi che interessano la parte interna del dente, ovvero il tessuto fatto di nervi e vasi sanguigni che forniscono sensibilità e nutrimento al dente stesso.

I casi in cui risulta necessario ricorrere a interventi endodontici sono:

  • lesioni derivanti da carie profonde
  • contaminazioni batteriche del tessuto pulpare
  • necrosi della polpa,
  • lesioni traumatiche,
  • presenza di granulomi
  • morte della polpa dentale.

Chatta con noi!
Ciao, come possiamo aiutarti?